SOGESE al MADE expo 2017 con HOME CONTAINER

Immagine principale
Immagine secondaria

L’azienda SOGESE Srl ha partecipato al MADE expo 2017, che si è svolto dal giorno 8 al giorno 11 marzo, con il marchio HOME CONTAINER.

Ideato per la vendita e il noleggio di soluzioni abitative full optional, HOME CONTAINER si occupa sia della progettazione che della realizzazione di ambienti abitabili ad elevato design ricavati in container marittimi da 20 o 40 piedi High Cube.

I punti di forza dei container abitativi del marchio SOGESE sono: la riduzione dei costi di trasporto e l’ottimizzazione della logistica; la rapidità con cui queste soluzioni abitative vengono realizzate e consegnate in qualsiasi parte del mondo; la sensazione di comfort e accoglienza che offrono; la loro versatilità; la loro ecosostenibilità; ed, infine, le proprietà antisismiche di cui godono.

Nello specifico, il container in esposizione al MADE expo 2017 era un 20 piedi High Cube con pareti, soffitto e pavimento coibentati mediante 6 cm di lana di roccia e 1,3 cm di cartongesso. Su quest’ultimo materiale, poi, è stato posato, internamente, un film di fibra di vetro per dare compattezza ed elasticità al materiale durante il trasporto.

Gli infissi del container abitativo esposto in fiera (una porta finestra all’ingresso, una finestra nella zona soggiorno/cucina e un’altra piccola finestra nel bagno) avevano uno spessore di 11 mm con taglio termico/antisfondamento.

L’impianto elettrico installato nel container abitativo, dotato di certificazione di conformità, assieme all’impianto idraulico, sono stati installati all’interno dello strato isolante, risultando, quindi, totalmente invisibili alla vista. Il pavimento della soluzione abitative, invece, è stato ottenuto mediante posa di lastre di laminato.

Questo modulo abitativo HOME CONTAINER, denominato Only, viene fornito completo dei seguenti elettrodomestici: una cappa elettrica, un piano cottura a induzione, un condizionatore/deumidificatore a 9000 btu (british thermal unit) caldo/freddo e un boiler da 15 litri per l’acqua calda.

Il boiler, il quadro elettrico e l’unità esterna del condizionatore sono comodamente sistemati in un vano tecnico a cui si accede dall’esterno, nella zona delle porte del container.

Il modulo abitativo, dunque, non richiede l’impianto a gas né per la cottura e nemmeno per l’acqua calda sanitaria. Il sistema di illuminazione, infine, è stato ottenuto mediante l’installazione di luci a LED.

La soluzione abitativa Only viene fornita completamente arredata con cucina completa e tavolo dinette scorrevole che, scivolando sul piano cottura, consente di ottenere lo spazio necessario a trasformare il divano, posizionato nel lato opposto del container, in un comodo letto a una piazza e mezzo. L’ambiente bagno, invece, è composto da cabina doccia in cristallo, lavabo con cassetto portaoggetti e WC. Di seguito, la piantina del container abitativo.

Ricordiamo, infine, che le strutture HOME CONTAINER vengono realizzate attraverso un’ingegneria che consente loro di essere certificate per l’imbarco nave proprio come un qualsiasi altro container marittimo e di fruire delle stesse infrastrutture intermodali ottimizzando i costi di movimentazione e spostamento.

Per richiedere informazioni o ricevere un prevenivo gratutito, potete conattarci telefonicamento o mediante l’apposito form di contatto.




Newsletter


Richiesta info
e preventivi